COME RENDERE OMOGENEI I CONTROLLI SULLA PESCA

                           FOCUS PESCA “COME RENDERE OMOGENEI I CONTROLLI SULLA PESCA”

BARI FIERA DEL LEVANTE PRESSO IL SALONE NAUTICO

SABATO 1 APRILE ORE 10,00

 

Rafforzare l’iniziativa del Parlamento Europeo per un’armonizzazione tra i regimi sanzionatori di tutti gli Stati Membri UE.

Italia. La legge n. 154/2016 è ispirata a concetti di base punitivi o repressivi, senza prevedere    un sistema di premialità a chi invece rispetta le normative comunitarie.

Un sistema sanzionatorio estremamente severo, frutto della imposizione della Commissione Europea di inasprire le penalità per rimediare alla presunta insufficienza dei controlli.  Sistemi sanzionatori molto distinti possono alterare la concorrenza tra conduttori europei soggetti al medesimo regime di controllo, derivante dal regolamento comunitario

 

Introduce
Luigi Giannini, Presidente Federpesca
Presentazione dello studio comparativo sui sistemi sanzionatori commissionato da Federpesca

Intervengono

Isabelle Thomas, Deputato Parlamento Europeo – Commissione Pesca

Elisabetta Gardini, Deputato Parlamento Europeo – Commissione Pesca

Nicola Caputo, Deputato Parlamento Europeo – Commissione Pesca

 

SCAMBIO DI OPINIONI CON I PESCATORI

Conclusioni dell’On. Giuseppe Castiglione, Sottosegretario Ministero delle Politiche Agricole con delega alla Pesca e alla Acquacoltura