Uno dei più noti stampatori di vetroresina dell’area lombarda – la Blunautica di Sospiro (Cremona) – ha realizzato, insieme al designer ungherese David Obendorfer, che collabora con Officina Italiana Design (è lo studio partner nel design delle imbarcazioni Riva e Sanlorenzo), un curioso kit (una sorta di un «cappotto») che permette di trasformare esteticamente un moderno veicolo commerciale (nella fattispecie il Jumper di Citroen) nel celebre veicolo da lavoro Citroen chiamato Type H nato 70 anni fa.

Fabrizio Caselani, titolare di Blunautica, ha deciso di produrne una serie limitata di soli 70 esemplari e metterla in vendita.

I veicoli vintage (o trasformati con un look old style) sono molto gettonati, per esempio, fra chi svolge l’attività di ristorazione mobile (food street).

Blunautica è stata fondata nel 1998 con l’obiettivo di produrre accessori per imbarcazioni in vetroresina nel settore della nautica da diporto realizzando, inoltre, modelli e stampi su specifiche del committente.

Dal 2013 l’azienda si è dotata di una carrozzeria con cabina pressurizzata per la verniciatura metallizzata. Attualmente opera su un’area di 11.000 mq (3.000 coperti) e dà lavoro una ventina di dipendenti.

Sono diversi i cantieri italiani di battelli pneumatici che si avvalgono di Blunautica per la costruzione delle carene, delle coperte e dei principali accessori (consolle, eccetera).

Puoi leggere l’articolo Blunautica: dalla vetroresina per gommoni ai veicoli commerciali su Il gommone.

Fonte