Sabato 20 e domenica 21 maggio si svolgerà sul fiume Po la seconda edizione del «Gommo-Adventure» organizzato dagli Amici del Gommone Torino.

La prima edizione, svoltasi nel 2016, è stata un successo sotto tutti i punti di vista (se volete leggere il resoconto completo potete richiedere il PDF dell’articolo pubblicato sul fascicolo n. 354 – Dicembre 2016 della rivista).

Un simpatica iniziativa che riporta i gommonauti indietro di almeno quarant’anni. Uno delle «regole» di questa manifestazione è, infatti, quella di presentarsi muniti di un battello pneumatico smontabile di lunghezza non superiore a 4 metri e con un fuoribordo con una potenza non superiore a 15 hp.

La quota di iscrizione è stata fissata in 45 euro a persona. Il termine ultimo per iscriversi a questa divertente gita è l’11 maggio.

Il programma prevede il ritrovo e la partenza da Fonti di Monte Valenza (AL) nei pressi della Trattoria del Ponte (sulla Statale 494). Dopo aver lasciato le auto presso l’Associazione Amici del Po di Vaccarizza (PV) gli equipaggi saranno riaccompagnati con minibus a Fonti di Monte Valenza dove pranzeranno.

Nel primo pomeriggio briefing dei Comandanti e partenza in gommone in direzione Balossa Bigli. Qui la flottiglia si fermerà per la notte attrezzando tende e barbecue.

La domenica mattina è prevista la partenza attorno alle 9.45 con rotta verso il fiume Ticino e arrivo presso il Circolo Amici del Po di Vaccarizza (PV) dove è previsto il pranzo nelle strutture dell’Oasi del Po.

Al termine del pranzo si provvederà allo smontaggio dei battelli pneumatici e al rientro alle proprie sedi. Il percorso si snoderà lungo il tratto del fiume Po che va da Valenza al Ponte della Becca di Pavia, passando all’interno del parco fluviale Po e Orba: in totale si prevede circa 60 km di navigazione.

Gli Amici del Gommone Torino hanno redatto un programma molto dettagliato con tanti consigli utili e suggerimenti per chi desidera partecipare a questa divertente e originale manifestazione.

Potete richiederlo direttamente al club torinese attraverso il sito del sodalizio.

Puoi leggere l’articolo A maggio torna il «Gommo-Adventure»: per chi ama navigare vintage su Il gommone.

Fonte